sabato 29 dicembre 2012

Biscotti da tè

biscotti da tè
Durante le feste, il tè delle cinque con amici e parenti è un rito a cui è difficile rinunciare. Un momento conviviale in cui non possono mancare i biscotti! Se poi, invece di acquistarli, sono fatti con le nostre mani, con meno zuccheri e meno grassi è perfetto! 
Con questa ricetta otterrete dei biscotti molto friabili, con basso contenuto di carboidrati per la presenza di farina di mandorle, più leggeri per l'uso di metà burro e metà olio; infine, con meno zuccheri semplici, grazie all'uso dello zucchero di mele.

Ingredienti per 35 biscotti circa:
- 230 g di farina
- 85 g di farina di mandorle
- 60 g di burro di centrifuga
- 50 g di olio evo
- 1 uovo
- 60 g di zucchero di mele
- 150 g di marmellata senza zuccheri aggiunti
- 50 g di cioccolato fondente senza zucchero

Preparazione
In una ciotola mettere le farine, il burro freddo a tocchetti e l'olio (1). Lavorare con le mani fino a ottenere un impasto molto "sabbioso" (2). Aggiungere l'uovo e lo zucchero di mele, impastare fino a ottenere un panetto omogeneo (3), da fare riposare in frigo un'oretta. Passata un'ora, stendere l'impasto, con un mattarello, in una sfoglia sottile di circa 3 mm. Tagliare la pasta con delle formine, io ho usato questa a forma di stella (4), ma potete usare le forme che volete.
biscotti da tè
Con una formina più piccola, tagliare al centro dei ritagli precedenti, soltanto la metà dei biscotti, io ho usato una formina della stessa forma a stella (5). Una volta ottenuti i biscotti, trasferirli su una teglia rivestita di carta da forno e infornarli a 160° per circa 10 minuti: i biscotti devono rimanere chiari sopra e leggermente coloriti sotto. Lasciarli raffreddare in un piatto (6).
Intanto mettere sul fuoco, in un pentolino, la marmellata in modo che diventi liquida (8). Ho usato una squisita Fiordifrutta al ribes nero (7).
biscotti da tè senza zucchero
A questo punto spalmare il biscotto intero con la marmellata che sarà molto fluida (9), sovrapporre il biscotto con il ritaglio centrale e riempire quest'ultimo con altra marmellata (10). Attendere che la marmellata si raffreddi e incolli bene le due metà del biscotto (11). Intanto fondere il cioccolato fondente (pochi minuti nel microonde alla minima potenza); quando sarà tiepido, riempire una sac a poche senza beccuccio (12).
biscotti da tè senza zucchero
Praticare un piccolissimo foro all'estremità della sac a poche e decorare i biscotti (13). Le piccole stelline ricavate dal centro dei biscotti (14), potranno essere immerse per metà nel cioccolato fuso e lasciate a solidificare (15).

biscotti da tè senza zucchero


Tutti a casa mia per il tè delle cinque!!!
biscotti da tè



biscotti da tè


biscotti da tè senza zucchero



biscotti da tè



biscotti da tè senza zucchero





6 commenti:

  1. Scusami ..posso sapere cos'e' lo zucchero di mele ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Io utilizzo lo zucchero di mele DolceDì di Rigoni di Asiago, che è zucchero della frutta estratto da mele biologiche a basso indice glicemico. Ti copio questo link per avere tutte le informazioni! E' un prodotto davvero ottimo! http://www.rigonidiasiago.com/dolcedi/

      Elimina
  2. ciao! Innanzitutto complimenti per le tue ricette!!! :) volevo chiederti con cosa si potrebbe sostituire o meno la farina di mandorle ... perché non riesco a trovarla :( :( Grazie mille e scusa per il disturbo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ma quale disturbo? :) Innanzi tutto ti chiedo subito se hai un macinacaffè o un robot da cucina, perché spesso la farina di mandorle io la faccio in casa macinando le mandorle già pelate che si trovano molto più facilmente in commercio. Il risultato è identico. Se non riuscissi a trovare le mandorle è possibile sostituire con altra farina magari meno raffinata, però il sapore e la consistenza cambiano non poco. Con la stessa ricetta ho provato anche il cocco al posto delle mandorle, ma diventano biscotti al cocco a tutti gli effetti!
      Fammi sapere! Un abbraccio e grazie per avermi scritto! ;)

      Elimina
  3. Posso utilizzare olio extra vergine?
    Il burro centrifugato cosa è? ?
    Grazie


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, il burro di centrifuga si distingue dal burro comune, che è da affioramento, per un diverso modo, più sano di produrlo, allego questo link per maggiori informazioni http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2007/12/05/affioramento-o-centrifuga/
      Io non uso più il burro come derivato animale, quindi ti dico che usando l'olio fai la cosa migliore. L'unico consiglio è di utilizzare un olio extravergine d'oliva molto leggero e fruttato, non troppo saporito perché il gusto dei biscotti potrebbe risentirne. Ti lascio anche questo link, questa frolla di base può essere utilizzata per qualunque forma di biscotto http://nsugarplease.blogspot.it/2014/12/frollini-per-la-colazione-senza-zucchero.html

      Elimina

Cosa ne pensate?