giovedì 31 ottobre 2013

Dita di Strega con frolla vegan

SPECIALE HALLOWEEN!

Quest'anno oltre alle Pere fantasma, per festeggiare Halloween, vi ripropongo le Dita di strega, ma in una versione senza ingredienti di origine animale, per chi segue una dieta vegan e per chi è a dieta. Per prepararle ci vorrà meno di mezz'ora! Come sempre senza zucchero... ma tremendamente orribili!!!

Ingredienti per 12 dita:
- 230 g di farina non raffinata
- 60 g di zucchero di mele
- 40 g di olio evo
- succo di mela q.b.
- 12 mandorle spellate
- Fiordifrutta al ribes rosso RdA q.b.

Preparazione:
Per questa frolla ho utilizzato farina Petra 5, perfetta per biscotti (1). Unire farina, zucchero di mele e olio e impastare (2). Dopo aver amalgamato bene gli ingredienti aggiungere il succo di mela, poco a poco, fino a raggiungere una consistenza "plastica", fare una palla e lasciarla riposare una decina di minuti (3).
Lavorare la pasta frolla per ottenere dei cilindretti a cui dare forma di dita. Ad un'estremità applicare la mandola per l'unghia (4).
Poi con un coltello segnare le pieghe tra le falangi (5). Procedere in questo modo fino ad ottenere circa 12 dita (6).
Mettere le dita di strega su una teglia foderata di carta da forno (7) e infornare in forno preriscaldato a 160° per 15 minuti circa. 
Una volta sfornati, lasciarli raffreddare e decorare con una marmellata di colore rosso, sotto le unghie e all'estremità opposta per simulare delle dita mozzate (8). Io ho utilizzato Fiordifrutta al ribes rosso, ma va benissimo anche ciliegia, fragola, lamponi.

C'era una volta una regina che ogni giorno, difronte al suo specchio, faceva la stessa domanda "Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?". "Sei tu mia Regina!" 
Ma attenti bambini! Quella regina era in realtà una strega!





Orribile Halloween a tutti!


Come non approfittare di un tè con le amiche... consiglio un tè ai frutti rossi oppure un'ottima tisana al mirtillo: il colore è fondamentale!











15 commenti:

  1. bellissime queste dita!

    io non riesco proprio a trovare questo zucchero di mele
    tu dove lo compri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sheila!
      Lo zucchero di mele lo trovo alla coop. In altri supermercati che hanno Rigoni basta fare richiesta di ritirarlo. Altrimenti puoi tranquillamente sostituirlo con il malto di grano o con lo sciroppo d'agave nelle stesse quantità! Un bacio!

      Elimina
    2. grazie mille per le indicazioni!

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  3. ma queste dita sono splendide!!!! oltre ad essere vegan, sono pure realistiche :))

    RispondiElimina
  4. Complimenti! mi piacciono queste dita e... lo specchio! bella imagine ;)

    RispondiElimina
  5. Che dita di strega perfette! Grazie 1000 per aver partecipato con questa interessante ricetta al nostro Contest di Halloween

    RispondiElimina
  6. apprezzo molto che siano senza zucchero ma rimangono impressionanti!! Oddio sembrano vere sei stata bravissima!!!! la foto con lo specchio è troppo bella! Ciao, bacioni marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Marina! Più brutte di così non potevo! :D

      Elimina
  7. Ciao, che bella ricetta! Peccato per la farina raffinata, del resto correrei subito a rifarla! Ho letto che sei diabetica e il nome del tuo blog che assomiglia al mio ( e alla mia filosofia in cucina) mi ha portato qui. Anche il mio marito e diabetico e con l'alimentazione naturale, siamo riusciti ad eliminare c. 60% dell'insulina. Ora mi aggiungo ai tuo lettori e se ti va, ti invito sul mio blog: www.dolcesenzazucchero.com
    A presto! Ivy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ivy!! Anch'io non uso farine 0 e 00. Parto dalla 1. Questa di Petra la trovo ottima. Vado subito a vedere il tuo blog! Baci!!

      Elimina
    2. Anzi, vado a specificarlo negli ingredienti ;) Grazie..

      Elimina

Cosa ne pensate?