venerdì 22 novembre 2013

Crepes con farina di castagne e pinoli caramellati

Pensavo di chiamarle crepes autunnali, oppure castagnacciocrepes, in effetti ricordano il castagnaccio, sono un concentrato di sapori autunnali: la farina di castagne, l'uva passa, i pinoli, la marmellata di pere, il vincotto novello. Basso indice glicemico, senza glutine e senza ingredienti di origine animale.
Per vedere la ricetta del castagnaccio tradizionale andate QUI

Ingredienti per 8-10:
- 150 g di farina di castagne
- 250 g di acqua
- 40 g di olio evo
- 2 cucchiaini di zucchero di mele
- 1 cucchiaino di zucchero di canna integrale 
- 30 g di pinoli
- 40 g di uva passa
- 1/2 bicchierino di rum
- Fiordifrutta alle pere q.b.
- vincotto novello q.b.

Preparazione:
Mescolare la farina con l'olio e lo zucchero di mele (1). Dopo aver dato una prima impastata, iniziare ad aggiungere l'acqua poco per volta (2), fino ad ottenere una pastella liquida (3).
Dopo aver fatto riposare un'oretta la pastella, scaldare una padellina per crepes, ungerla bene e versare una mestolata di pastella (4). Quando la crepe sarà cotta, staccarla e procedere allo stesso modo per tutte. La padella va unta ogni volta. Se avete problemi nella cottura si potrà aggiungere un uovo intero, se non avete restrizioni alimentari.

Intanto caramellare i pinoli in forno a 120° con un cucchiaino scarso di zucchero di canna e poca acqua (5).
Mettere a bagno l'uva passa, per reidratarla, con mezzo bicchierino di rum e acqua a coprire (6).

Spalmare Fiordifrutta alle pere su metà crepe (7) e aggiungere l'uva passa precedentemente strizzata (8).
Infine decorare con i pinoli caramellati (9).
Consiglio di completare con del vincotto novello, un vero tocco di classe.




















6 commenti:

  1. Sei in tempo per partecipare al 100% Gluten Free (Fri)Day, qui il link http://glutenfreetavelandliving.over-blog.com/2013/10/100-gluten-free-fri-day.html
    Grazie :)

    RispondiElimina
  2. Non immaginavo che una pastella con farina di castagne, senza uovo, potesse tenere così tanto la cottura. Avevo in mente anche io una crèpe con questa farina: mi hai dato la conferma che..... si può fareeeeeeeeeee!! ^_^ Grazie, e grande. Sono sapori decisamente invitanti ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che si può fare!!! Però le prime due le ho dovute buttare, la terza bruttina, le altre ok... Credo sia una questione di temperatura, poi va unta la padella ogni volta (anzi ora lo specifico nella ricetta)!

      Elimina
  3. Queste le avevo perse....sì le facevo anch'io! All'abbinamento con le pere non avrei pensato, buona idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Morena con le pere è da provare! Delicious!!

      Elimina

Cosa ne pensate?